Nuovo mariellaingui.it | About
15302
page,page-id-15302,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

PSICOTERAPIA CLINICA


Patologie e trattamenti

Depressione
La signora in nero

Il disturbo psicologico che causa maggiore sofferenza e disabilità nella società moderna non lo si può combattere da soli

Ossessivita
Riprendere il controllo

Pensieri intrusivi ricorrenti, irresistibili azioni rituali, paura di perdere il controllo delle proprie cose e della propria vita

Panico
L’improvviso terrore

Quando nasce dallo stomaco e arriva fino alla testa , calore forte, agitazione, paura che sfocia in tremiti e sudore freddo

Ansia
Vivere la preoccupazione

Situazioni sfavorevoli, paura di pericoli eventuali, di catastrofi naturali, del fallimento economico e delle malattie

Fobie
Combattere le paure

La paura estrema, irrazionale e sproporzionata per qualcosa che per gli altri è normale, ma non per noi

Sessualita
Ritorno alla vita

Le reazioni anomale agli stimoli sessuali,  rispetto all’età, allo stato di salute, alle caratteristiche fisiche, alla maturazione e alla cultura di una persona

Dipendenze
Riconquistare la libertà

La nostra vita in mano al gioco d’azzardo, allo Shopping, al lavoro, a internet e ai social networks, ai nostri affetti, ai medicinali all’alcool e alle droghe.

Alimentazione
Il rapporto con il cibo

L’ossessiva sopravvalutazione dell’importanza della propria forma fisica, del proprio peso e del proprio aspetto e la presunta necessità di stabilire un controllo su di esso

Coppia
Gestire la crisi

La vita va avanti, dopo aver recuperato un rapporto di coppia o da soli o con una nuova persona al proprio fianco. Superare i momenti difficili rimette in moto i nostri sentimenti più veri

Adolescenza
Diventare grandi

Difficile essere ragazzi. Il mestiere di crescere non è certo facile e un aiuto può essere fondamentale per vivere con più serenità il processo, diminuendo i traumi tipici dell’età

Senescenza
L’Età d’argento

La gioventù è bella ma anche questa fase della nostra vita, ricca di ricordi, esperienze e saggezza può regalare soddisfazioni e felicità. E la psicologia aiuta moltissimo.

Famiglia
Il nostro micromondo

Non è facile gestire l’intreccio dei sentimenti, dei rapporti economici e dei caratteri che convivono all’interno del nucleo famigliare. Un confronto spesso apre gli occhi e la mente su molte cose

CONSULENZA


Attività giudiziale e stragiudiziale

CIVILE 

 

    • Idoneità e potestà genitoriale e condizioni dell’affidamento dei figli in caso di separazione, divorzio, conflitti familiari

 

    • Idoneità all’adozione e all’affido

 

    • Valutazione del danno psicologico (in casi quali: Disturbo post traumatico da stress, incidenti stradali, incidenti sul lavoro, infortuni, atti medici, mobbing, vittime di reato in generale)

 

    • Valutazione del consenso del minore (gravidanza, matrimonio, atti giuridici)

 

    • Interdizione e inabilitazione

 

    • Capacità di redigere testamento e capacità naturali

 

 

PENALE 

 

    • Assistenza psicologica e all’interrogatorio del minore o dell’adulto vittima di reato o dell’indagato/imputato

 

    • Imputabilità, pericolosità sociale e misure di sicurezza

 

    • Grado del dolo e della colpa, attenuanti ed aggravanti, cause di giustificazione

 

    • Grado di consapevolezza per reati commessi in stato di ubriachezza o nell’uso di stupefacenti

 

    • Capacità processuale

 

    • Capacità di testimoniare e attendibilità della testimonianza

 

    • Condizioni psichiche dell’indagato, dell’imputato, del condannato e della vittima / parte offesa

 

    • Valutazione del consenso (es. in rapporti sessuali, circonvenzione di incapace, procurato stato di incapacità, istigazione al reato, abbandono di incapace; concorso di persone)

 

    • Accertamento del danno psicologico e della dinamica ed offensività del fatto-reato (in casi quali: diffamazione, calunnia, ingiuria; lesioni, stalking, minacce, abuso e violenza sessuale, abuso dei mezzi di correzione, maltrattamenti, atti osceni; omicidio, tentato omicidio, infanticidio, eutanasia, atti autolesivi, suicidio; ingiusta detenzione…)

 

    • Indagini difensive

 

 

PENITENZIARIO

 

    • Assistenza psicologica al condannato

 

    • Valutazione dello stato di salute per compatibilità con le misure cautelari e compatibilità carceraria

 

    • Valutazione della pericolosità sociale e delle misure di sicurezza

 

    • Concessione di misure alternative alla detenzione, liberazione anticipata, permessi

 

 

MINORILE 

 

    • Assistenza, audizione e interrogatorio del minore

 

    • Interventi a tutela del minore e della famiglia

 

    • Maturità del minore imputato

 

    • Valutazione e monitoraggio della messa alla prova del minore

 

    • Valutazione della irrilevanza sociale del fatto e del perdono giudiziale